Hong Kong i Politici dell’opposizione arrestati per una protesta legislativa

in Esteri

Sette politici filo-democratici di Hong Kong sono stati arrestati per le proteste e le zuffe scoppiate nella legislatura cittadina all’inizio di quest’anno, questa l’ultima accusa contro gli oppositori di Pechino nella città profondamente divisa. Secondo la polizia, i sette politici – quattro dei quali deputati in carica – sono stati arrestati con l’accusa di “disprezzo” e “interferenza” con i membri del Consiglio legislativo della città all’inizio di maggio. La Camera approva le leggi semi-autonome di Hong Kong, ma solo la metà dei suoi seggi viene eletta direttamente e un complesso sistema di nomina assicura che l’establishment pro-Pechino della città sia quasi garantito da una maggioranza. Scoppiano regolarmente risse e proteste, con la minoranza pro-democrazia che spesso ricorre a ostruzionismo, canti e ostruzioni per cercare di fermare le proposte di legge a cui si oppongono. All’inizio di maggio sono scoppiati gli scontri in una commissione che decide quali proposte di legge devono essere discusse. L’opposizione ha impiegato mesi di ostruzionismo per fermare la nomina del leader del comitato.
Durante le proteste, un politico pro-Pechino è stato visto in una trasmissione in diretta mentre trascinava fuori un avversario per il colletto della camicia – un incidente che ha scatenato un procedimento giudiziario privato ancora in corso.
L’incapacità degli abitanti di Hong Kong di eleggere i propri leader e legislatori è stata al centro della crescente opposizione al governo di Pechino, comprese le enormi e spesso violente proteste per la democrazia scoppiate lo scorso anno. Più di 10.000 persone sono state arrestate e i tribunali sono ora pieni di processi, molti dei quali coinvolgono legislatori dell’opposizione e figure di spicco. In risposta diretta alle proteste, Pechino ha aggirato la legislatura e alla fine di giugno ha imposto a Hong Kong una nuova e radicale legge sulla sicurezza nazionale.

I politici arrestati potrebbero rischiare fino a un anno di carcere se verranno condannati.

Redazione

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina