Covid, ‘mascherine’ e movimenti in piazza: tensioni a Roma

in Politica

Tensioni a Roma, alla manifestazione in piazza Campo de’ Fiori organizzata dalle Mascherine Tricolori, movimento sovranista nazionale vicino a CasaPound, insieme a commercianti e partite Iva contro le restrizioni del governo per il  Coronavirus. Una protesta inizialmente pacifica che poi è sfociata in disordini con la Polizia che ha caricato i manifestanti quando hanno indetto un mini corteo non autorizzato. La folla, che, dopo un primo  parapiglia ha fronteggiato a mani alzate le forze dell’ordine intonando l’inno nazionale, è stata quindi dispersa ed un gruppo ristretto si è diretto verso via dei Baullari. Maschere tricolori, bandiere italiane e uno striscione con la scritta “No Lockdown”. Questo il messaggio della protesta, che ha visto diverse persone alternarsi al megafono. “Abbiamo scelto come simbolo  di Roma la statua di Giordano Bruno, simbolo appunto del libero pensiero, Martire che prendiamo come esempio. Protestiamo contro un approccio dittatoriale che sta subendo il popolo italiano. La colpa  della cattiva gestione dell’emergenza non è del popolo italiano, ma del governo”, ha detto uno degli animatori della protesta, spiegando le motivazioni per cui le Mascherine Tricolori  hanno deciso di scendere in piazza. Ma in piazza ci sono anche movimenti, studenti, disoccupati e sindacati. Esponendo un grosso striscione: “La crisi la paghino i ricchi! Nessun ricatto tra salute e redditi” è iniziato in piazza Indipendenza la manifestazione dei movimenti  “Tu ci chiudi, tu ci paghi”. La zona, non distante dalla stazione Termini, è blindata e un’elicottero sorvola dall’alto. “In questa piazza prendiamo il Covid molto sul serio – dice un manifestante al megafono – Non abbiamo nulla a che vedere con una destra becera che nega il Covid e sputa sulle centinaia di morti. Chiediamo al governo i soldi, una patrimoniale sui redditi alti”. Intonati cori  “Tu ci chiudi e ora ci paghi”, contro il premier Conte e Confindustria, e qualcuno accende fumogeni.
rainews.it

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina