Firenze, scontri a corteo contro Dpcm

in Politica

Scontri tra manifestanti e polizia nel centro di Firenze. Via Calzaioli, tra piazza Duomo e piazza della Signoria, è il teatro dei tafferugli tra le forze dell’ordine, in assetto antisommossa, e almeno 200 persone che hanno tentato di raggiungere piazza della Signoria. Dopo una prima carica di alleggerimento nel corso della manifestazione non autorizzata, le forze dell’ordine, fatte bersaglio del lancio di bottiglie di vetro, di fumogeni e anche di una bomba carta, hanno disperso nuovamente, con una seconda e una terza carica, i manifestanti, molti dei quali rifugiatisi nelle vie laterali. Gruppi di manifestanti hanno lanciato fumogeni anche in altre strade del centro e divelto cestini dei rifiuti e fioriere. Un gruppo di circa un centinaio di manifestanti, dopo che erano stati dispersi, si è ricostituito in via Tornabuoni e da via Strozzi cerca di avvicinarsi in piazza della Repubblica, dove si è formato di nuovo un cordone delle forze dell’ordine. Dopo il lancio di oggetti, fumogeni e bombe carta è scattata un’altra carica di alleggerimento. Adnkronos

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina