Salvini come Trump: “Il virus colpa della Cina”. Ecco la prova: “Tutto partito a settembre”

in Politica

“Non dimentichiamo i veri colpevoli di tutto quello che sta accadendo, menzogne e ritardi hanno messo in ginocchio l’intero pianeta e la Cina, guarda caso, è l’unica potenza economica a crescere…”. Matteo Salvini non ha dubbi, sono loro i responsabili, e hanno anche pesanti responsabilità sui misteri che non sono ancora stati chiariti. Ma che portano dritti alla Repubblica Popolare Cinese. Il leader della Lega la pensa come il presidente americano Donald Trump. Salvini cita anche il virologo Giorgio Palù e pubblica sui social un video del professore.

“Parole da imparare a memoria”, dice Salvini che riporta quanto detto dal professore Palù, virologo di fama internazionale: “Il genoma rivela che tutto è partito a settembre 2019, i cinesi sono stati zitti per 4 mesi”. iltempo

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina