Roma, la protesta dei ristoratori contro la chiusura alle 18

in Politica


La categoria, già provata dalla pandemia, manifesta contro le ulteriori misure del dpcm. I ristoratori scendono in piazza a Roma per dire forte il loro “no” alle chiusure anticipate alle 18, previste dal nuovo dpcm che sarà in vigore fino al 24 novembre e, in generale, per far sentire la voce di una categoria – dicono – già provata abbastanza dalla pandemia. VIDEOcorriere.it

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina