Coronavirus, coprifuoco anche nella regione Lazio: ecco l’ordinanza

in Salute

Dalle 24 alle 5 nella regione non ci si potrà spostare tranne che per «comprovate esigenze» giustificate da un’autocertificazione. L’ordinanza entrerà in vigore venerdì 23 ottobre. Anche il Lazio decide di allinearsi alla Lombardia e alla Campania e il governatore Nicola Zingaretti firma un’ordinanza che impone il coprifuoco dalle 24 alle 5. Si potrà uscire soltanto per motivi di lavoro o di urgenza, «comprovate esigenze» che dovranno essere giustificate con un’autocertificazione.Il provvedimento impone il divieto di spostamento dei cittadini e la chiusura dei locali. È stato anche previsto che le presenza all’Università saranno al 75% tranne le matricole e tutti i licei al 50 %, esclusi gli studenti del primo anno. L’ordinanza entra in vigore venerdì 23 ottobre e avrà una validità di 30 giorni. Nonostante l’Rt di Roma sia all’1,2, il presidente della Regione ha deciso di procedere proprio per contenere l’avanzata del Covid 19, in accordo con i sindaci e con i dirigenti scolastici. È stato anche deciso di allestire 2913 nuovi posti letto per i Covid e 552 in terapia intensiva.corriere.it

Ultime da Salute

Vai a Inizio pagina