Salvini mette all’angolo Conte: maxi-concorso e trasporti, ci prende in giro

in Politica

Matteo Salvini mette nel mirino l’incoerenza del governo di Giuseppe Conte. Nel nuovo Dpcm firmato dal capo del governo arriva la stretta su alcune attività mentre altre diventano osservate speciali. Ma allo stresso tempo l’esecutivo manda in giro per l’Italia sessantamila aspiranti prof.

“Il governo parla di ’coprifuoco’ e di chiusure di bar, ristoranti e palestre, ma organizza un ’concorso straordinario che farà uscire di scuola e girare per l’Italia oltre 60.000 insegnanti. Follia, fermatevi!”, dice il leader della Lega Matteo  Salvini in un post su Facebook.

Quella del concorso per la scuola non è l’unico controsenso denunciato dal senatore leghista. “Ecco come sono costretti a viaggiare lavoratori e studenti, su questo da Conte neanche una parola”; ha scritto Salvini sui social postando le immagini dei bus affollati dagli studenti senza la possibilità di rispettare il distanziamento. “Cosa ha fatto il governo in questi mesi per potenziare e mettere in sicurezza il trasporto pubblico? – attacca il leader della Lega – Coprifuoco alle 21 e caos alle 8 del mattino? Basta prese in giro”. iltempo

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina