Coronavirus. Meloni: Locali chiudono ma minimarket extracomunitari no

in Politica

 “Con il nuovo DPCM voluto da Conte, i locali e tutte le attivita’ di ristorazione saranno costretti ad abbassare le saracinesche non un minuto dopo la mezzanotte. Ma a Roma c’e’ gia’ chi e’ riuscito a raggirare la stretta antimovida: si tratta dei minimarket aperti fino a tardi. Abbiamo invocato piu’ volte una stretta su questo genere di attivita’ gestite da extracomunitari, che se ne fregano dei regolamenti perche’ riescono a non pagare tasse e multe con il gioco del continuo cambio di societa’”. Lo scrive su facebook Giorgia Meloni, leader di Fdi. Soprattutto, aggiunge, “in questo periodo e’ intollerabile questo tipo di concorrenza sleale: riproporremo in manovra la nostra proposta di versamento anticipato di 30.000 euro, che saranno man mano scalati da multe e tasse, per tutte le attivita’ gestite da extracomunitari. Vediamo se gli passa la voglia di fare i furbi”. ilmetropolitano

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina