Sgarbi ruba quattro ex assessori alla Raggi. E lancia le primarie del centrodestra per Roma

in Politica

Vittorio Sgarbi a tutto campo lancia sfida per conquistare il Campidoglio. Il deputato e critico d’arte assicura che “non ha l’ambizione di vincere”, ma se dovesse davvero riuscirci ha già in mente la squadra per governare da sindaco la Capitale il prossimo anno. Sgarbi ha quattro nomi di papabili assessori – anche se non ha ancora il loro consenso – e si tratta di tutti ex di Virginia Raggi,. Tutti e quattro cacciati dalla sindaca grillina: Marcello Minenna (ex assessore capitolino al Bilancio), Carla Romana Raineri (ex capo di gabinetto), Paolo Berdini (ex all’Urbanistica) e Massimo Colomban (ex alle Partecipate). Per quanto riguarda la corsa da sindaco, Sgarbi fissa la sua collocazione ovviamente nel centrodestra: “Se Forza Italia, FdI e Lega convergeranno su di me io sono pronto, altrimenti facciamo le primarie per scegliere il sindaco”. iltempo

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina