Cristiano Ronaldo positivo al coronavirus: è asintomatico e in isolamento

in Sport

Cristiano Ronaldo è positivo al coronavirus. Il comunicato ufficiale della Federazione portoghese ha annunciato la notizia chiarendo che il calciatore è asintomatico e in isolamento come previsto dal protocollo. CR7 sarà assente contro la Svezia, in occasione della partita in calendario per la Nations League.

Cristiano Ronaldo è risultato positivo al coronavirus. Il cinque volte Pallone d’Oro della Juventus è asintomatico e per lui è già scattato l’isolamento come previsto dal protocollo della Uefa. CR7, che si trova nel ritiro del Portogallo in occasione delle gare di Nations League, salterà la partita in calendario contro la Svezia (mercoledì sera). Ad annunciare il contagio del campione lusitano è stata la stessa Federazione ma che ci fossero news poco piacevoli per i tifosi (compresi quelli bianconeri) lo si era intuito da alcuni segnali molto chiari emersi in giornata: l’allenamento che era stato programmato per questa mattina (ore 11) era stato rinviato al tardo pomeriggio (ore 17). La stessa conferenza stampa di vigilia del commissario tecnico, Fernando Santos, era stata procrastinata alle 19. fanpage

Ultime da Sport

Vai a Inizio pagina