Proteste a Londra: Manifestanti NO MASK gridano “Libertà” a Downing Street

in Esteri

Manifestanti NO MASK gridano “Libertà” a Downing Street 

Si è tenuta oggi la nuova protesta del movimento NO MASK. Si sono ritrovati oggi ad Hyde Park e al grido di “Libertà” hanno manifestato fino ad arrivare a Downing Street invocando la fine della misure restrittive.

Dozzine di poliziotti erano in fila per le strade mentre la gente marciava con striscioni che riportanti slogan come “la legge marziale sta arrivando, pensi che riguardi ancora la salute?” e “Covid-19 è una bufala”.

I manifestanti, per lo più senza mascherina, hanno attraversato il centro di Londra, affiancati da agenti di polizia, fino a raggiungere Parliament Square e da li Downing Street.

Il gruppo, incluso Piers Corbyn, a cui è stata inflitta una multa di 10.000 sterline per aver organizzato il raduno, aveva come mascotte un uomo vestito da clown che ha tenuto un comizio contro i blocchi imposti dal governo Johnson.

La manifestazione si è tenuta anche in vista delle dichiarazioni in programma per lunedì, con Boris Johnson che annuncerà restrizioni più severe per il Paese.

Il primo ministro rivelerà tutti i dettagli del nuovo sistema di chiusura semplificato in una dichiarazione alla Camera dei Comuni, con pub e ristoranti che dovrebbero essere chiusi nelle aree gravemente colpite. quilondra.com

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina