Trump: il mio contagio è una benedizione di Dio

in Esteri

“Penso sia stata una benedizione di Dio, una benedizione sotto mentite spoglie”: in un video postato su Twitter, Donald Trump ha definito cosi’ il suo contagio da Covid che lo ha portato a scoprire il Regeneron, un farmaco sperimentale che ora vuole promuovere gratis per tutti gli americani. “Ci sono molte aziende nella fase finale del vaccino, avremo il vaccino tra pochissimo tempo, penso prima delle elezioni. La Food and Drug Admistration sta agendo in fretta come non mai, abbiamo accelerato i tempi”: lo ha detto Donald Trump in un video postato su Twitter. “Penso che dovremmo averlo prima delle elezioni, ma e’ coinvolta la politica. E va bene. Vogliono fare i loro giochi e magari arriverà subito dopo le elezioni”, ha aggiunto. Il presidente ha trascorso gran parte di mercoledì pomeriggio nello studio Ovale ma l’accesso alla stanza è stato estremamente limitato: ha detto alla Fox il chief of staff Mark Meadows. La Casa Bianca ha precisato che misure di sicurezza sono state messe in campo per consentirgli di andare e lavorare nello Studio Ovale. ansa