Facebook cancellerà tutte le pagine del movimento QAnon

in Esteri

Facebook ha annunciato martedì che cancellerà tutti i gruppi e le pagine che rappresentino QAnon, il movimento statunitense che fa riferimento a un complesso di teorie complottiste di estrema destra secondo cui all’interno del “deep-state”, cioè tra i funzionari politici legati alla politica tradizionale, esisterebbe una cospirazione contro il presidente Donald Trump. Il provvedimento riguarderà sia Facebook che Instagram, il social network di proprietà di Facebook.

Il blocco non si applicherà però ai singoli contenuti, né ai singoli utenti di Instagram che pubblichino anche frequentemente contenuti riferiti a QAnon e che non si identifichino esplicitamente come esponenti del movimento. Oggi il movimento è considerato dall’FBI come una possibile minaccia terroristica. il post

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina