Nuovi casi covid: scuole chiuse a Ostia, Centocelle, Nuovo Salario. Torna la didattica a distanza

in Roma/Salute

Una studentessa della sede succursale del Liceo Enriques di Ostia è risultata positiva la tampone per il Covid-19. Lo rende noto in un comunicato ufficiale la Dirigente Scolastica. La giovane ha frequentato la sede di via Andrea da Garessio 109 per un solo giorno, poi l’insorgenza dei sintomi compatibili con il coronavirus e la scoperta di essere positiva. Immediatamente la classe è stata posta in quarantena e sottoposta a tampone. Nel frattempo le lezioni non si fermano e i compagni di classe sono tornati

“La scuola è stata informata della positività nel tardo pomeriggio di venerdì 18 settembre e ha provveduto a informare immediatamente la ASL Roma 3, che ha disposto le seguenti misure – si legge sul sito dello storci l’intera classe è stata posta in isolamento per quattordici giorni; i docenti e il personale ATA coinvolti sono stati sottoposti a tampone e posti comunque anch’essi in isolamento per quattordici giorni; la sanificazione degli ambienti scolastici interessati, che la scuola ha effettuato questa mattina (ieri Ndr); al termine della quarantena sarà effettuato un tampone sia gli studenti della classe che al personale coinvolto”.

Da domani dunque le lezioni riprenderanno per tutti gli studenti della scuola, tranne per i ragazzi della classe posta in isolamento per due settimane per i quali sarà attivata la “didattica a distanza” il primo possibile. Situazione simile per gli studenti del Liceo Benedetto da Norcia di Centocelle: tutte e due le sedi del liceo sono chiuse per un sospetto caso di coronavirus.

Chiuso anche l’Istituto comprensivo Piaget – Majorana a Nuovo Salario per la positività di un alunno delle elementari. “A seguito della segnalazione della presenza di un alunno della scuola primaria Piaget positivo al Corinavirus, sono state attivate tutte le procedure previste dai protocolli: sono stati comunicati alla ASL Roma 1 i nomi e i riferimenti degli alunni della classe interessata, delle loro famiglie e dei docenti della classe. – si legge in una nota della scuola – La ASL contatterà le famiglie degli alunni e i docenti di classe ritenuti contatti stretti di caso COVID che dovranno osservare un periodo di 14 giorni di quarantena”. La scuola riaprirà domani dopo la sanificazione. fanpage