Giorgia Meloni, buongiorno al governo. Ora Lamorgese le dà ragione sui migranti ma Pd e M5s…

in Politica

Giorgia Meloni dà la sveglia al governo che sui migranti scopre l’acqua calda: i barconi vanno fermati prima che partano. “Il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese dichiara che l’unico modo per fermare gli sbarchi di immigrati clandestini sulle nostre coste è il blocco delle partenze di barche e barconi. Diamo il buongiorno al Governo che si è (forse) svegliato dal suo torpore e comincia a capire la storica proposta di Fratelli d’Italia: BLOCCO NAVALE, in accordo con le autorità libiche e tunisine per impedire la partenza dei barconi e fermare le morti in mare”, scrive la leader di Fratelli d’Italia su Facebook rilanciando un video in cui la titolare del Viminale dice: “Quando dico di fermare gli sbarchi voglio dire che non posso bloccare i barchini autonomi affondandoli, ma un’opera va fatta nei Paesi di provenienza”. Lamorgese, a estate praticamente finita,  ha capito il fulcro del problema. “Piano piano ci arriveranno pure il PD e il M5S”, scrive la Meloni.  Il tempo