Il primo campionato di ciclismo saudita incorona quattro vincitrici femminili

in Donna/Sport

Il primo campionato di ciclismo femminile dell’Arabia Saudita ha incoronato i quattro corridori più veloci dell’evento.
Dieci ciclisti provenienti da tutto il Regno hanno preso parte alla competizione a tempo, organizzata domenica nel distretto Al-Mahalla di Abha, sotto la supervisione della Federazione ciclistica saudita.

Il programma della federazione è stato ripreso in seguito all’approvazione dei protocolli sanitari relativi al focolaio di malattia da coronavirus (COVID-19) emessi dalle autorità sanitarie in collaborazione con il Ministero dello Sport.
Abdullah Al-Mizyad, direttore delle operazioni e consulente tecnico presso la Federazione ciclistica saudita, ha dichiarato ad Arab News: “Abbiamo ripreso i nostri campionati, compreso il quinto e il sesto campionato per giovani e adulti, che si sono svolti ad Al-Bahah per la prima volta, seguito dall’evento campione del Regno per giovani, adulti e donne ad Abha. Questo ritorno è stato la conclusione dei campionati di ciclismo sauditi per il campione del Regno.
“La partecipazione di giovani e adulti e della categoria di maschi e femmine era aperta a tutti, il che è stato speciale per l’entusiasmo delle donne che hanno partecipato”.
Al-Zahrani ha detto: “C’erano circa sette concorrenti donne nella categoria femminile che provenivano dalla mia squadra”.
Il ciclista ha iniziato ad allenarsi in palestra con un personal coach 7 anni fa. Nel 2018, ha incontrato il capitano della squadra di Rawasi, Sherine Abu Al-Hasan, che l’ha introdotta all’escursionismo. “Abbiamo camminato sulle montagne Sabha e Souda in Arabia Saudita e Shams in Oman.
“Nel 2019, volevo praticare un nuovo tipo di sport poiché amo scoprire cose nuove. Ho amici che amano andare in bicicletta come hobby e mi hanno incoraggiato a fare lo stesso.
“Ho poi incontrato qualcuno nel 2020 che mi ha fatto conoscere il capitano del tempo in bicicletta, e ho iniziato ad allenarmi con loro professionalmente. Abbiamo iniziato un mese fa prima del campionato e l’abbiamo completato (l’allenamento) con successo “, ha aggiunto Al-Zahrani.
La Federazione ciclistica saudita ha dato alle cicliste la possibilità di realizzare i loro sogni e obiettivi nello sport.

Redazione

Ultime da Donna

Vai a Inizio pagina