Matteo Salvini, il leader leghista smonta la tesi del ministro Lamorgese sugli sbarchi di clandestini: “Dalla Tunisia arrivano famiglie disperate…”

in Politica

Siamo su scherzi a parte… Questo #governoclandestino mette in pericolo l’Italia”. Matteo Salvini è partito lancia in resta per criticare il suo predecessore al Viminale, il ministro Luciana Lamorgese, sulla questione dell’emergenza clandestini. Il leader leghista ha preso spunto dalla consueta conferenza annuale di Ferragosto del Ministro degli Interni su un anno di lavoro, per far emergere le contraddizioni sulle politiche di immigrazione del governo giallorosso.

Salvini ha così postato proprio il video della conferenza della Lamorgese, dove il ministro “giustificava” gli arrivi dei migranti spiegando che “gli sbarchi non eravamo elevatissimi” e che “dalla Tunisia arrivavano famiglie disperate”. L’ex ministro degli Interni ha sottolineato il suo commento con “Siamo su Scherzi a parte…?”, facendo riferimento ai tanti sbarchi avvenuti quest’estate di clandestini non proprio disperati, come quel caso di quel migrante sbarcato con un barboncino.liberoquotidiano