Ecco tutti i politici del PD (e affini) che hanno ricevuto la Legion d’Onore francese

in Politica

Sono ben 13 politici del Pd (e affini) ad aver ricevuto la Legion d’Onore francese, contro quasi nessuno degli altri partiti.

Un blogger del sito “Scenari Economici” lo scorso anno aveva fatto una ricerca online per sapere quali politici hanno ottenuto l’onorificenza francese. 

Ecco di seguito l’elenco:

-Franco Bassanini (PD) è diventato Ufficiale della Legion d’Onore nel 2002 per i “forti legami intrattenuti durante il suo incarico da Ministro con la Francia”
– Carlo De Benedetti (la cosiddetta “tessera n.1 del PD) è diventato Commendatore della Legion d’Onorenel 2015 per aver favorito l’“avvicinamento di Italia e Francia”
– Massimo D’Alema (DS) è diventato Grand’Ufficiale della Legion d’Onore nel 2001 per la “volontà di costruire un’ Europa comune”
– Piero Fassino (PD) è stato insignito della Legion d’Onore dal 2013 per aver dato “forte impulso alle relazioni con la Francia”
– Dario Franceschini (PD) ha ricevuto Legion d’Onore nel 2017 per l’“amicizia dimostrata alla Francia”
– Sandro Gozi (PD) è stato insignito della Legion d’Onore nel 2014 in quanto “sincero europeista che lotta per l’Europa”
– Enrico Letta (PD) è Commendatore della Legion d’Onore dal 2016 in quanto “personalità straniera che vive in Francia”
– Giovanna Melandri (PD) è Ufficiale della Legion d’Onore dal 2003
– Roberta Pinotti (PD) è Ufficiale della Legion d’Onore dal 2017 per l’“impegno per una sempre più stretta collaborazione con la Francia nel campo della Difesa”
– Giuliano Pisapia (Ex Rifondazione e DP; dal 2017 Campo Progressista) è Ufficiale della Legion d’Onore dal 2015 per “francofilia”
– Romano Prodi (PD) è stato insignito della Gran Croce della Legion d’Onore nel 2014 in quanto “Europeo convinto, economista brillante e politico al servizio dello Stato”
– Beppe Sala (PD) ha ricevuto la Legion d’Onore nel 2016 come “riconoscimento per il successo mondiale di Expo”
– Walter Veltroni (PD) ha ricevuto la Legion d’Onore nel 2000 “per l’attività svolta a salvaguardia die beni culturali”

Da notare anche la presenza nell’elenco di Scenari Economici di Emma Bonino, leader di +Europa. L’ex radicale è diventata Commendatore della Legion d’Onore nel 2009 per essere una “militante europea”.

Sono Commendatori della Legion d’Onore anche Franco Frattini e Claudio Scajola di Forza Italia. Stefania Prestigiacomo è Ufficiale della Legion d’Onore dal 2016

silenziefalsita’

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina