In Germania arrestata una donna accusata di essersi unita al gruppo Daesh in Siria

in Esteri/Terrorismo

Oggi le autorità tedesche hanno arrestato una donna accusata di viaggiare in Siria con i suoi quattro bambini piccoli per unirsi al gruppo Daesh, così come suo cognato accusato di averla aiutata.
La procura federale ha identificato la coppia solo come F. S. e R. O., in linea con le norme tedesche sulla privacy.
La donna è accusata di reati tra cui l’appartenenza al gruppo Daesh e la grave violazione dei suoi doveri parentali, il cognato è accusato di sostenere il gruppo Daesh e di violare le leggi tedesche sull’esportazione.
I pubblici ministeri hanno riferito che la donna si è recata in Siria nel 2015 portando con se i figli per unirsi a suo marito, che in precedenza aveva lasciato la Germania per unirsi al gruppo Daesh. 
Nel 2018 sono fuggiti in Turchia e successivamente sono tornati in Germania. arabnews

Redazione

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina