Il Primo Ministro dello Yemen accusa il Qatar di sostenere gli Houthi

in Esteri

Il primo ministro Maeen Abdul Malik Saeed ha accusato il Qatar di lavorare per diffondere caos nello Yemen sostenendo la milizia degli Houthi, secondo quanto riportato dall’agenzia del Medio Oriente.
Il primo ministro ha affermato: “Doha ha sostenuto la milizia Houthi con denaro, armi, media e relazioni e ha lavorato per destabilizzare lo Yemen”.

Il primo ministro ha affermato che il sostegno del Qatar agli Houthi è diventato palese da quando i paesi del Golfo hanno boicottato Doha e che
la politica del Qatar è di indebolire il governo internazionalmente riconosciuto e prevenire gli sforzi per ripristinare lo stato.

Il 5 giugno del 2017, l’Arabia Saudita, l’Egitto, gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein hanno imposto un blocco economico al Qatar, chiudendo i confini e lo spazio aereo, che rimane ancora in atto. Inoltre, l’allineamento del Qatar con l’Iran è di particolare preoccupazione per gli stati che diffidano delle ambizioni di Teheran nel Golfo. arabnews

Tags:

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina