Ucraina. Sindaco di Kiev: disinnescati 2 ordigni al mercato Minsky

in Esteri

La zona è stata evacuata. A dare la notizia del cessato allarme il sindaco della capitale ucraina

Erano stati fissati tra un’auto e alcuni chioschi mobili nel mercato Minsky, a Kiev. A neutralizzare i due ordigni artigianali sono stati gli artificieri ucraini con l’appoggio delle forze dell’ordine.   A dare la notizia del disinnesco il sindaco della capitale ucraina, Vitali Klitschko, ripreso dall’agenzia Interfax.  Una telefonata anonima alla polizia- spiega ancora il sindaco- aveva segnalato la presenza degli esplosivi in Viale Obolonsky al numero 26.   Le forze dell’ordine e gli artificieri giunti sul posto – stando al sindaco della capitale ucraina – hanno prima evacuato tutta la zona, poi una volta trovati gli ordigni li hanno disinnescati. rainews

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina