Auto contro i manifestanti a Seattle: torna l’incubo terrorismo

in Esteri

Un’auto sulla folla dei manifestanti a Seattle: il primo bilancio è di due donne gravemente ferite, ma la situazione è in evoluzione.

Due donne sono rimaste “gravemente ferite” dopo che un’auto è piombata su una folla di manifestanti a Seattle, negli Stati Uniti, secondo quanto riferito da fonti locali. L’uomo al volante della vettura, un 27enne del posto, è stato immediatamente fermato e si trova ora sotto la custodia della Polizia. La Cnn, citando la polizia locale, spiega che non è ancora chiaro se si sia trattato di un attacco mirato o meno: saranno le indagini già in corso ad accertarlo. E’ il caso però di ricordare che in questi giorni Seattle è teatro di proteste contro l’uso eccessivo della forza da parte della Polizia.viagginews

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina