Centrodestra, manifestazione a Roma. Salvini: “Siamo uniti, voglio federalismo e presidenzialismo”

in Politica

Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia tornano insieme in piazza senza simboli di partito sotto lo slogan: “Insieme per l’Italia del lavoro“, per protestare contro l’operato dell’esecutivo guidato da Giuseppe Conte. Di seguito gli aggiornamenti in diretta sulla manifestazione e le parole dei leader Matteo SalviniGiorgia Meloni e Antonio Tajani.

Ore 11.35 – Salvini: “Siamo più uniti che mai. Voglio federalismo e presidenzialismo” –  “Una Italia federale e presidenziale”. E’ quella che sogna Matteo Salvini. Sono le “due riforme che vedo come priorità del prossimo governo che spero avrò l’onore di guidare”, ha affermato il segretario leghista durante la manifestazione del centrodestra. “Viva l’Italia intera e tutta, unita generosa, che però ha bisogno di riforme: federalismo e presidenzialismo”.

“Secondo me riproveranno a chiuderci in casa, a dividerci, a isolarci e a trasformarci in numeri, confusi incerti. Questa piazza è la dimostrazione che siamo una grande comunità e un grande popolo. Con la memoria delle trentamila vittime vogliamo ricostruire questo Paese più bello e sano di prima. Insieme ce la faremo”. “La capitale di questo Paese non può rimanere nella mente dei turisti per le buche, gli autobus bruciati, per i Rom e per i topi. Restituiamo un sindaco con la s maiuscola a Roma e un governatore”.

“Ringrazio a chi sta dando la diretta di questa manifestazione, anche di chi stava dando la diretta e ora sta dando quella di un signore, Giuseppe Conte, che nei mesi di chiusura ci spuntava anche durante Barbapapà, ci sono alcune tv che seguono anche i Fantasy”. Così il segretario leghista Matteo Salvini, nel suo intervento alla manifestazione ‘Insieme per l’Italia del lavoro’.

Matteo Salvini ha letto il suo messaggio di auguri, in lingua inglese, al presidente statunitense Donald Trump in occasione del 4 luglio, festa dell’Indipendenza. “All lives matter, tutte le vite contano”, ha scandito il segretario leghista, nel corso della manifestazione del centrodestra. “Lo dico ai giornalisti più provate a farci litigare più ci date la forza di stare uniti per il Paese”, ha aggiunto Salvini parlando della coalizione del centrodestra.

“L’Italia non ha un ministro della scuola. La signora Azzolina non può essere un ministro per i nostri studenti e insegnanti. Un ministro che si occupa di mascherine e plexiglas non è adatto a questo Paese. Dateci una mano a liberare la scuola italiana”. “I giovani di Confindustria dicono al governo basta annunci: bentornata Confindustria, bentornati imprenditori italiani che dicono quel che eè giusto si dica”. tpi VIDEO

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina