Rita Dalla Chiesa alla Raggi: «Guarda lo schifo che c’è a Roma, altro che guanti e mascherine»

in Politica

Rita Dalla Chiesa torna a denunciare il degrado che regna per le vie della capitale e su Twitter pubblica lo stato di abbandono del quartiere Vigna Clara

Erbacce, sacchetti abbandonati per strada, cumuli di rifiuti ammassati davanti ai cancelli di un parco. È il triste quadro immortalato da Rita Dalla Chiesa per le vie di Roma, l’ennesima testimonianza fotografica del degrado in cui versa da tempo la capitale. A documentarlo – per poi condividerlo su Twitter – è stata la popolare giornalista che, ancora una volta, si è scagliata contro l’immobilità dell’amministrazione Raggi.

“Lo schifo di Piazza Jacini, Vigna Clara, a #Roma. Davanti a un supermercato. Altro che guanti e mascherine”, ha scritto sulla popolare piattaforma Twitter Rita Dalla Chiesa, condividendo con i suoi seguaci alcuni scatti del degrado che regna in zona Vigna Clara, a nord di Roma. Vegetazione incolta, pile di scatoloni e rifiuti ammassati e sporcizia sui marciapiedi immortalati impietosamente con la fotocamera del cellulare della giornalista. Una situazione al limite della decenza, che purtroppo si ripete da mesi, se non da anni. Questa volta, come sottolineato dall’opinionista di “Italia sì, giorno per giorno“, mascherine e guanti in lattice c’entrano poco, l’incuria degli spazi verdi e i rifiuti abbandonati ai margini delle strade è cosa ormai nota in città. La denuncia della giornalista ha incontrato il favore di altri cittadini romani, che alle sue foto hanno aggiunto ulteriori segnalazioni di degrado e sporcizia in altre zone capitoline, primi tra tutti i quartieri Parioli e Flaminio: “È così in mezza Roma. Soprattutto le vie secondarie e residenziali. E tra le erbacce spuntano i topi… “, “Una cosa indegna e vergognosa”, “Stessa cosa Flaminio e Parioli, povera Roma”, “È sempre incuria non ci sono scusanti”.

Ma del resto è cosa ormai risaputa: la questione rifiuti è sempre stato il tallone d’Achille della città eterna e Rita Dalla Chiesa, negli ultimi anni, ha più volte segnalato situazioni simili, denunciando con foto e testimonianze dirette lo stato di perenne abbandono in cui versa Roma. Anche in altre occasioni Rita Dalla Chiesa aveva polemizzato con il sindaco Virginia Raggi sulla mancata raccolta dei rifiuti e sulla presenza di ratti e topi in pieno centro, dovuti proprio all’incuria. L’ultimo episodio era avvenuto poco prima della quarantena e oggi, dopo pochi mesi, ecco arrivare la nuova stoccata, l’ennesima segnalazione che fa indignare. Ilgiornale

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina