Coronavirus : in America Latina 62.200 morti, negli Stati Uniti ancora 20 mila nuovi casi al giorno

in Esteri

La pandemia da coronavirus fa sentire forte la sua presa sull’America Latina in questi giorni,e nelle ultime 24 ore la curva dei contagi ha mostrato una chiara impennata con 1.238.101 casi (+84.163), mentre i morti hanno raggiunto quota 62.195 (+2.851). E’ quanto emerge da una statistica elaborata dall’Ansa sulla base dei dati di 34 nazioni e territori latinoamericani.    Il Brasile continua ad attirare l’attenzione degli esperti sia per il numero dei contagiati, 645.771 (+30.830), sia per quello dei decessi che sono 35.026 (+1.005). Al secondo posto il Perù (187.400 e 5.162) e al terzo il Cile (122.499 e 1.448).    Fra le nazioni con più di 5.000 contagi il Messico (110.026 e13.170), l’Ecuador (41.575 e 3.534), la Colombia (36.635 e 1.145), la Repubblica Dominicana (18.708 e 525), l’Argentina (21.037 e 632), Panama (15.044 e 363), la Bolivia (12.245 e415), il Guatemala (6.154 e 158) e l’Honduras (5.880 e 243). I casi di coronavirus negli Usa sono ormai 1,9 milioni e le vittime 109 mila, secondo i dati della Johns Hopkins University. Ma il dato più allarmante – sottolinea il New York Times sulla base della sua banca dati – è che si viaggia ancora ad una media di oltre 20 mila nuovi casi al giorno: 21.614 nella giornata di giovedì, soprattutto nel sud del Paese e in parte della costa occidentale caratterizzati da nuovi focolai. Grande preoccupazione è legata anche alla possibile impennata dei contagi a causa delle proteste in corso in tutti gli Usa. La Libia registra nelle ultime 24 ore altri 30 nuovi contagi da coronavirus, che portano a 239 il totale dei casi confermati nel Paese. Lo ha reso noto il Centro nazionale libico per il controllo delle malattie sulla propria pagina Facebook, precisando che mentre i morti rimangono 5 e i guariti 52, le persone attualmente positive salgono a 182. L’India ha superato l’Italia come sesto Paese più colpito dalla pandemia di coronavirus dopo un altro picco di infezioni confermate in un solo giorno. Il ministero della salute ha rilevato oggi 9.887 nuovi casi, portando il totale a 236.657. I morti sono 6.649.    Rainews