Voli Ucraina dal 15, non Italia e Spagna Ministro, ‘a causa della loro situazione epidemiologica’

in Esteri

L’Ucraina prevede di riprendere il 15 giugno i voli internazionali interrotti a causa dell’emergenza coronavirus, ma rimarranno interrotti i collegamenti aerei con la Spagna e l’Italia a causa della situazione epidemiologica in questi Paesi: lo ha detto il ministro delle Infrastrutture Vladislav Krykliy, ripreso dall’agenzia Interfax. “I voli internazionali e quelli domestici riprenderanno il 15 giugno.
    Forse quelli domestici un po’ prima”, ha spiegato Krykliy aggiungendo che i voli internazionali riguarderanno soprattutto mete turistiche come Turchia, Grecia, Cipro, Montenegro, Croazia e Georgia. ansa

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina