MotoGP, cancellati i Gran Premi di Silverstone e di Phillip Island

in Sport

Altri due GP cancellati, si tratta di quello di Gran Bretagna e d’Australia – l’ufficialità direttamente con un comunicato dalla MotoGP. Il primo si sarebbe dovuto correre dal 28 al 30 agosto sul classico circuito di Silverstone. Il GP australiano era invece in calendario sul circuito di Phillip Island dal 23 al 25 ottobre. Ma entrambe le gare – che torneranno nel 2021 – sono state cancellate a causa del perdurare dell’emergenza Coronavirus nei due Paesi ospitanti. 

Carmelo Ezpeleta, CEO della società organizzatrice Dorna Sports si è detto “rattristato di dover annunciare la cancellazione di questi eventi iconici. Silverstone e Phillip Island sono sempre due dei weekend di gare più emozionanti della stagione, con entrambe le piste che non mancano mai nella loro promessa di offrire alcune delle corse più vicine nel nostro campionato. Ringrazio i fan – ha proseguito Ezpeleta – per la loro comprensione e pazienza mentre aspettiamo che la situazione migliori. Non vediamo l’ora di tornare a Silverstone e Phillip Island l’anno prossimo per altre incredibili battaglie“.

Sky Sport

Tags:

Ultime da Sport

Vai a Inizio pagina