Le Iene: Lotito pagò in nero Zarate

in Sport

Le Iene riaprono il caso Zarate e attaccano Lotito. In un servizio che andrà in onda questa sera l’agente dell’ex biancoceleste, Luis Ruzzi, accusa il presidente di aver pagato regolarmente solo una parte dello stipendio di Zarate, 7 milioni in 5 anni.

Secondo Ruzzi “l’accordo era per 20” e la differenza venne versata come commissione per la stipula del contratto alla società londinese Pluriel Limited che a sua volta avrebbe girato quei soldi ad una società del fratello dell’attaccante argentino arrivato alla Lazio nel 2008.

Secondo il servizio delle Iene (in onda stasera alle 21.10 su Italia1) Lotito avrebbe così evitato di pagare tasse su quella parte di stipendio.

La Gazzetta dello Sport