Stato-mafia, Antonio Ingroia: “Di Matteo fatto fuori perché avrebbe potuto far saltare qualsiasi prospettiva di trattativa”

in Politica

RIVELAZIONI CHOCK CONTRO LA MAGISTRATURA

Stato-mafia, Antonio Ingroia (magistrato): “Palamara è colui che ha cercato di ostacolare la nostra indagine, indicato da Napolitano come ambasciatore per concludere la contrapposizione tra Quirinale e Procura di Palermo. Il motivo per cui viene fatto fuori Di Matteo ha a che fare con le indagini di cui si è occupato. Come capo del DAP avrebbe potuto far saltare qualsiasi prospettiva di trattattiva” la7

LINK CORRELATO

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina