Bambole gonfiabili o manichini in tribuna? Scuse a Seul

in Sport

Il Fc Seul ha espresso le proprie scuse ufficiali dopo le accuse di aver messo delle bambole gonfiabili sugli spalti vuoti, a motivo delle misure di sicurezza per il coronavirus, in occasione della partita di domenica del campionato sudcoreano vinta 1-0 contro il Gwangju. Pur esprimendo “sincero rimorso” sulla questione, il club ha però specificato che si trattava di manichini, non di bambole gonfiabili, citando le rassicurazioni del produttore dei manichini stessi, messi in tribuna per creare “un elemento di divertimento”. La dichiarazione del club però non ha chiarito perché ha deciso di fornirsi da un’azienda che produce bambole gonfiabili o perché quasi tutti i manichini allo stadio avevano fattezze femminili.

La Gazzetta dello Sport