Coronavirus: FdI, Di Maio chiarisca su 100 milioni alle Ong FDI presenta interrogazione a ministro degli Esteri

in Politica

“Articoli di stampa rivelano che il ministero di Luigi Di Maio abbia destinato 100 milioni di euro a favore delle ONG. A nostro parere, per il momento storico che l’Italia sta vivendo, una spesa così rilevante -soldi delle tasse degli italiani- è discriminatoria: mentre le aziende italiane per accedere al prestito garantito dovranno essere “in bonis” ed affrontare non pochi oneri burocratici, l’Aics (Agenzia per la Cooperazione allo Sviluppo), sotto la protezione del Ministro Di Maio, avrebbe quindi disposto una serie di misure in favore della filiera delle Organizzazioni Non Governative e previsto il rimborso per le ONG anche per i costi sopravvenuti e connessi all’emergenza sanitaria in corso. Ben venga la solidarietà internazionale ma, davanti ad una crisi di tale portata, l’Italia e gli italiani devono avere priorità assoluta”. Lavocedelpatriota

Lo dichiarano in una nota i deputati di Fratelli d’Italia Andrea Delmastro e Davide Galantino annunciando una interrogazione al ministro Di Maio per “chiedere conferma di quanto riportato dalla stampa e se non ritenga del tutto inopportuna oltreché considerevole questa misura rispetto alla critica e precaria condizione economica dei cittadini e delle imprese italiane”.

Tags:

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina