Coronavirus: Iran ristoranti, scuole e palestre restano chiusi, ma si può tornare a viaggiare

in Esteri

Iran – 5.031 morti, con un aumento di 73 vittime nelle ultime 24 ore. Allo stesso tempo, sono stati registrati 1.374 nuovi casi, per un totale di 80.868 casi. Le persone guarite sono 55.987 mentre 3.513 pazienti versano in condizioni critiche. Nonostante l’emergenza sia tutt’altro che risolta, a Teheran lavoratori pubblici e privati tornano al lavoro, così come nel resto del Paese, dove ristoranti, scuole e palestre restano chiusi, ma si può tornare a viaggiare. Una fine delle restrizioni che per il presidente Rohani è il punto di equilibrio tra la salute pubblica e la salvaguardia dell’economia, già duramente provata dalle sanzioni. Il fattoquotidiano

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina