I Cristiani tornano a pregare nelle catacombe

in Italia

Messa con alcuni fedeli in chiesa, intervengono i Carabinieri

Lunedì pomeriggio i Carabinieri della stazione di Alghero sono dovuti intervenire nella parrocchia di San Giuseppe dove si erano radunati alcuni fedeli. I militari hanno ammonito sia loro che il parroco, Don Potito, per non aver rispettato le prescrizioni.

Com’è noto, le celebrazioni devono essere a porte chiuse e sulla base di un preciso decreto della Congregazione per il Culto Divino, in periodo di Settimana Santa, accanto al celebrante può essere assicurata la partecipazione di un diacono, di chi serve all’altare, oltre che di un lettore, un cantore, un organista ed eventualmente due operatori per la trasmissione in diretta. I fedeli – si legge sempre nel decreto – vengano informati dell’ora di inizio delle celebrazioni e invitati a unirsi alla preghiera nelle proprie abitazioni, eventualmente anche grazie alla trasmissione in diretta. algheroeco.com

Ultime da Italia

Vai a Inizio pagina