Coronavirus, 4 aprile 2020 gli ultimi aggiornamenti sull’epidemia in Italia

in Salute

di Margaglio M.

Oggi, 4 aprile, presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile, il Comitato Operativo ha continuato a lavorare per garantire il coordinamento di tutte le operazioni da parte delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile. Secondo le attività di monitoraggio sanitario, relative alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, ad oggi ammontano a 88.274 le persone che risultano positive, 2.886 in più rispetto a ieri. Il numero totale di casi valutati in Italia sale a 124.632. È di 15.362, invece, il numero dei morti (681 nelle ultime 24 ore), e di 20.996 quello dei pazienti guariti (1.238 in più rispetto a ieri).

La novità della giornata odierna è il calo dei ricoveri in terapia intensiva dall’inizio dell’emergenza Covid-19. Sono, infatti, 3.994 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 74 in meno rispetto a ieri.

Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 27.220 in Lombardia, 12.523 in Emilia-Romagna, 9.693 in Piemonte, 9.093 in Veneto, 5.054 in Toscana, 3.497 nelle Marche, 3.106 nel Lazio, 2.894 in Liguria, 2.496 in Campania, 1.973 in Puglia, 1.726 in Sicilia, 1.753 nella Provincia autonoma di Trento, 1.336 in Friuli Venezia Giulia, 1.356 in Abruzzo, 1.201 nella Provincia autonoma di Bolzano, 927 in Umbria, 789 in Sardegna, 662 in Calabria, 560 in Valle d’Aosta, 244 in Basilicata e 171in Molise.

Prosegue l’impegno delle Forze di Polizia finalizzato alla verifica dell’applicazione delle disposizioni per il contenimento della diffusione del Covid-19.

Nella giornata di ieri, venerdì 3 aprile, le Forze di polizia hanno controllato 254.959 persone e 93.064 esercizi commerciali e attività. Le persone sanzionate in via amministrativa per i divieti sugli spostamenti sono state ben 8.187, in netto aumento dai dati rilevati negli ultimi giorni; quelle denunciate per false attestazioni nell’autodichiarazione sono state 83 e quelle denunciate per violazione della quarantena 30.

I titolari di esercizi commerciali sanzionati sono stati 136 e 29 i provvedimenti di chiusura delle attività. Nell’ambito dei controlli settimanali, dal 28 marzo al 3 aprile sono state 1.561.527 le persone controllate, e 612.682 gli esercizi commerciali. Complessivamente, dall’11 marzo al 3 aprile 2020 sono state controllate 4.630.583 persone e 2.040.055 tra attività e esercizi commerciali.

Ultime da Salute

Vai a Inizio pagina