Cina, 21 milioni di utenti “spariti nel nulla”: più morti di quelli ufficiali?

in Esteri

I dati ufficiali dei morti per coronavirus in Cina mentono? Il mistero dei 21 milioni di cellulari spenti negli ultimi 3 mesi solleva nuovi dubbi sul vero bilancio delle vittime.

Il numero dei morti per coronavirus in Cinapotrebbe essere molto più alto di quello riportato dai dati ufficiali. Della probabilità che le autorità cinesi abbiano mentito sul bilancio delle vittime di COVID-19 ne avevamo parlato in questo articolo già a fine gennaio. Adesso, però, la notizia della chiusura di ben 21 milioni di conti telefonici nel Paese fa aumentare i sospetti.

In Cina il coronavirus ha fatto più morti di quelli annunciati?

Coronavirus: il mistero dei 21 milioni di cellulari spenti in Cina

Il partito di Xi Jinping, che in Cina ha il controllo totale dell’informazione e dei media, afferma che nel Paese il virus ha infettato 81.093 persone e ne ha uccise 3.270. Tuttavia sono trapelati documenti che mettono in dubbio queste cifre, apportando un dato molto interessante: negli ultimi 3 mesi si è avuto un calo di 21 milioni di utenti cellulari. Ad annunciarlo sono state le autorità di Pechino il 19 marzo.

Dove sono finiti questi utenti? Questo dato ha a che fare con i decessi?

Un articolo apparso qualche giorno dopo sulla testata The Epoch Times ha cercato di approfondito la questione. Secondo la fonte, i decessi dovuti al virus potrebbero aver contribuito all’alto numero di chiusure di account.

In Cina gli smartphone sono un oggetto essenziale alla vita quotidiana. Qui il livello di digitalizzazione è molto alto: le persone non possono sopravvivere senza un cellulare, ha detto Tang Jingyuan, un commentatore degli affari cinesi con sede negli Stati Uniti, alla testata. Dalle pensioni alla previdenza sociale, dallo shopping all’acquisto di biglietti del treno, i cinesi fanno tutto tramite cellulare. Il regime, inoltre, “richiede a tutti i cinesi di utilizzare il telefono per generare il codice sanitario, e solo con un codice sanitario verde (che indica che non è infetta) possono spostarsi in Cina ora. È quindi impossibile che una persona disattivi il cellulare”, ha detto. Money.it

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina