Coronavirus, centinaia di scimmie affamate per le strade della Thailandia: la lotta per il cibo

in Esteri

Centinaia di scimmie si battono per poche banane, da quando il turismo è quasi scomparso da Lopburi, città della Thailandia celebre per la loro presenza attorno ai templi. Moltiplicate dall’afflusso di turisti cinesi che offrivano molto cibo a un animale considerato sacro fin dall’antichità, ora si trovano improvvisamente prive della principale fonte di sostentamento. Il sindaco e i cittadini hanno deciso di sfamarle per evitare incidenti. La repubblica