Coronavirus, Repubblica Ceca e Ucraina chiudono le frontiere

in Esteri

Per frenare la diffusione del coronavirus, il governo della Repubblica Ceca ha annunciato che da lunedì i confini saranno chiusi agli stranieri che vogliono entrare nel Paese e ai cechi che vogliono andare all’estero. In Repubblica Ceca sono stati registrati 117 contagi ma nessuna vittima. Stesse restrizioni per l’Ucraina che ha annunciato la chiusura delle frontiere ai cittadini stranieri per almeno due settimane. Tgcom24

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina