Coronavirus, a New York è emergenza. De Blasio: possibili mille casi in una settimana

in Esteri

I casi di coronavirus nella città di New York sono raddoppiati in 24 ore, passando dai 42 di mercoledì ai 95 di oggi. Lo afferma il sindaco di New York, Bill de Blasio, sottolineando che ci sono 29 persone in quarantena obbligatoria e 1.784 persone in quarantena volontaria. De Blasio ha dichiarato lo stato d’emergenza per la lotta al coronavirus: seconso il sindaco potrebbero esserci 1.000 casi di coronavirus in una settimana. L’intenzione resta quella di tenere le scuole aperte. lastampa

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina