Coronavirus, primo caso positivo in Vaticano

in Salute

Il portavoce Matteo Bruni: “Sospesi tutti i servizi ambulatoriali per sanificare gli ambienti. Resta in funzione il pronto soccorso”

Primo caso di positività al coronavirus in Vaticano. Lo ha reso noto il portavoce Matteo Bruni, precisando che “sono stati temporaneamente sospesi tutti i servizi ambulatoriali della Direzione Sanità e Igiene dello Stato per poter sanificare gli ambienti. Rimane però in funzione il presidio di pronto soccorso”.

La Direzione Sanità e Igiene sta provvedendo ad informare le competenti autorità italiane e nel frattempo sono stati avviati i protocolli sanitari previsti. tgcom24

Ultime da Salute

Vai a Inizio pagina