Sondaggi politici oggi 28 febbraio: giù la Lega, gli errori di Salvini e focus Coronavirus

in Politica

L’emergenza a causa della diffusione del Coronavirus non poteva che impattare sulla percezione della situazione politica in Italia: gli ultimi sondaggi politici di Youtrend, infatti, mostrano come la Lega di Salvini abbia perso consensi, così come alla domanda se Salvini abbia fatto bene a polemizzare con Conte, la stragrande maggioranza degli italiani ha detto che ha commesso errori. Gli italiani sembrano essere d’accordo con il Premier Conte sia sulla decisione di limitare le libertà di movimento in alcune regioni, sia sulla necessità di un impegno forte in generale nel contrasto al contagio.

La destra nei sondaggi politici Youtrend: calo della Lega, crescita di FdI
Nell’ultima settimana tutti i sondaggi elettorali che sono stati commissionati hanno visto il calo della Lega e si ritiene che sia dovuto alla maniera mediante la quale il leader Salvini ha deciso di cavalcare la crisi connessa alla diffusione di Covid-19. Nelle ultime intenzioni di voto, commissionate dall’agenzia stampa Agi a Youtrend, la Lega perde un altro 0,2% e si ferma al 30,2%, restando comunque il primo partito d’Italia. A crescere è sempre Fratelli d’Italia, anche perché la Meloni è sembrata più equilibrata dinanzi all’emergenza: FdI, infatti, si attesta al 12,2% con una crescita dello 0,7%. Forza Italia perde lo 0,3% e si ferma al 6,0% netto. Le forze che compongono l’opposizione si trovano al 49,1%, perdendo lo 0,1%.

Il governo Conte e il centrosinistra: sorride il PD nei sondaggi elettorali di oggi 28 febbraio
Per quanto concerne l’area del governo giallo-rosso, l’unico partito che può sorridere è il Partito Democratico di Nicola Zingaretti: secondo i sondaggi politici Youtrend, infatti, arriva al 20,8% con una crescita contenuta dello 0,2%, e prosegue il trend positivo delle ultime settimane. Il Movimento 5 Stelle sembra aver raggiunto l’equilibrio, infatti si trova stabile al 14,3%, senza però trovare alcuna mossa per il rilancio. La politica aggressiva di Matteo Renzi, che sta facendo di tutto pur di far cadere il governo Conte, prendendo accordi a distanza con la Lega, non sembra aver pagato: Italia Viva, già piuttosto debole, perde un altro 0,3% e si ferma sulla soglia psicologica del 4,0%. I parti minori hanno avuto i seguenti risultati: la Sinistra è al 2,9%, Azione di Calenda al 2,2%, +Europa al 2,0% e i Verdi all’1,9%.

L’area del governo Conte bis è al 42,0%, crescendo dello 0,1%.
Focus Coronavirus: cosa pensano gli italiani negli ultimi sondaggi
Ma qual è la percezione degli italiani per quanto concerne la diffusione del Coronavirus? Quali sono i giudizi che esprimono sulle reazioni politiche? Iniziamo con un sondaggio Ipsos: secondo l’86% degli italiani le misure restrittive varate dal governo sono giudicate positive, mentre solo il 9% le ha ritenute esagerate e restrittive, coloro che non si esprimono sono il 5%. Poi è stato chiesto perché proprio l’Italia è stato l’unico paese europeo a sviluppare dei focolai da Covid-19 e gli italiani hanno risposto al 45% per un evento casuale e al 45% per una mancanze di misure all’altezza della situazione, solo il 10% non ha risposto. È stato chiesto, infine, cosa gli italiani pensano delle polemiche di Matteo Salvini contro il premier Giuseppe Conte: il 61% ritiene che siano fuori luogo, mentre il 31% ritiene che abbia agito bene nel criticare l’esecutivo, l’8% preferisce non rispondere. investireoggi

Tags:

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina