Wall Street affonda: Dj chiude a -4,45%

in Economia Estera

La Borsa di New York chiude in profondo rosso. Il Dow Jones perde il 4,45% a 25.758, 20 punti. Si tratta del calo maggiore della storia. Il Nasdaq cede il 4,61% a 8.566,48 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno il 4,39% a 2.978, 30 punti. E’ stata una giornata pesante anche per le Borse europee con l’indice Euro stoxx 600, dove sono riuniti i principali gruppi quotati del Vecchio Continente,in calo del 3,75%,che corrisponde a 328 miliardi di euro andati in fumo rainews.it