VITTORIO SGARBI

Vittorio Sgarbi vota no al Dl Coronavirus, caos alla Camera: “Siete caduti nella trappola di Salvini”

in Politica
VITTORIO SGARBI

“Siete caduti nella trappola di Matteo Salvini“. Alla Camera prende la parola Vittorio Sgarbi e si scatena il caos. A Montecitorio è stata approvato in prima lettura (462 sì) il decreto legge sull’emergenza Coronavirus, con il voto favorevole anche dell’opposizione di LegaFdI e Forza Italia a conferma di un clima da “unità nazionale”.  Il decreto contiene quelle che Sgarbi, eletto con Forza Italia e ora nel Misto, considera però misure draconiane e smisurate, come la sospensione delle gite scolastiche fino al 14 marzo. Il suo è stato uno dei due voti contrari, al grido “la peste non c’è”. Il suo sospetto è che la drammatizzazione della crisi sanitaria in Lombardia e Veneto faccia il gioco della Lega e contribuirà alla crisi di questo governo. Dal Pd non l’hanno presa bene, Emanuele Fiano lo ha criticato e il presidente della Camera Roberto Fico, grillino, si è visto in dovere di richiamare all’ordine il ribelle Sgarbi. Se abbia detto il vero o meno, lo si capirà tra qualche ragione. libero quotidiano