Matteo Salvini, richiesta scritta a Mattarella: coronavirus al Quirinale, salta Conte?

in Politica

Un incontro con Sergio Mattarella. È Matteo Salvini a puntare direttamente al Quirinale, presentando una formale richiesta scritta al Capo dello Stato. La situazione coronavirus ha risvolti politici imprevedibili e pesantissimi: si parla già di “governissimo”, di “governo istituzionale“, di “tutti dentro” per superare l’emergenza sanitaria che presto sarà anche diplomatica e soprattutto economica.  

Mentre il Colle smentisce le indiscrezioni che davano il presidente come “irritato” per l’eccessiva presenza in tv di Giuseppe Conte, la posizione del premier è sempre più traballante, sotto il pressing congiunto Salvini-Giorgetti-Renzi. “Questo governo non è in grado di gestire l’emergenza. Non siamo disponibili a inciuci – ha spiegato il leader della Lega -. Se c’è da prendere per mano il Paese con una data certa delle elezioni siamo a disposizione, ma non è questo il governo”. E il capo di Italia Viva gli fa eco: “È l’ intero Paese a rischiare un disastro economico senza precedenti – accusa Renzi -. La priorità sarà ripartire di corsa con l’economia. Occorreranno misure fortissime perché gli errori di comunicazione hanno prodotto un danno enorme all’estero, oltre che in Italia”. libero quotidiano

Ultime da Politica

Vai a Inizio pagina