Coronavirus, Enrico Mentana e l’indiscrezione su Conte: “Perché ha interrotto il CdM”

in Politica

Su Facebook Enrico Mentana ha svelato in diretta i suoi followers sui motivi che hanno determinato la durata-fiume del Consiglio dei ministri sul coronavirus. “Ha varato un decreto in cui praticamente si sigillano per due settimane con l’ausilio anche dei militari le zone di contagio del coronavirus nel Lodigiano e nel Padovano”, ha spiegato il direttore del TgLa7.

La lunga durata del Consiglio dei Ministri è dovuta anche al fatto che a un certo punto il Presidente del Consiglio Conte ha sospeso la discussione per consultare i leader dell’opposizione, ottenendo il via libera al provvedimento che così sarebbe consensuale tra tutte le forze politiche”. Un atto dovuto, ma non scontato viste le tensioni delle ultime ore. Molto ha influito, anche sulla posizione di Conte, la richiesta del presidente Sergio Mattarella alle forze politiche di mantenere un senso di responsabilità. Per una volta, vince il buon senso. Libero quotidiano