Migranti, Trump manda 100 agenti a New York e Chicago per arrestare clandestini

in Esteri

Donald Trump manda squadre di agenti speciali per fronteggiare l’immigrazione clandestina nelle ‘citta’ santuario’ che la proteggono, rifiutandosi di collaborare con le autorita’ federali. Lo scrivono i media Usa. Si tratta di unita’ tattiche di elite, super addestrate e armate operanti al confine col Messico. I primi 100 uomini sono stati inviati a New York e Chicago e vi resteranno sino a maggio. Altri agenti sono attesi a San Francisco, Los Angeles, Atlanta, Houston, Boston, New Orleans, Detroit e Newark. Ansa