Mullah Krekar, Norvegia dice sì a estradizione in Italia

in Terrorismo

Il Mullah Krekar potrà essere estradato in Italia per scontare una condanna per reati di terrorismo. Lo ha annunciato ai giornalisti il ministro della Giustizia norvegese, Monica Maeland. “Abbiamo concluso che ci sono i termini per l’estradizione”, ha detto la Maeland. Brynjar Meling , avvocato di Krekar, ha annunciato che ricorrerà in appello contro la decisione delle autorità norvegesi, come riporta l’emittente Nrk.

Nato in Iraq, di etnia curda, Najmuddin Faraj Ahmad, meglio noto come il Mullah Krekar, lo scorso luglio è stato condannato in Italia a 12 anni di carcere perché riconosciuto come leader del gruppo jihadista Rawti Shax. La parola definitiva sulla sua estradizione spetta al governo norvegese. Adnkronos