CINA: I decessi del nuovo virus salgono a 563 e 2 navi da crociera in ​​Giappone e Hong Kongrisultano isolate

in Esteri/Salute
Cina nuovo ospedale

In Cina  aumentano i morti per il coronavirus al momento sono 563, mentre l’Organizzazione mondiale della sanità ha fatto appello per maggiori fondi per aiutare i paesi a combattere la diffusione della malattia.
Le navi in ​​Giappone e Hong Kong sono coinvolte in un’emergenza sanitaria globale che sembra peggiorare di giorno in giorno e i funzionari sanitari in Asia hanno messo in quarantena le due navi da crociera con circa 5.400 persone a bordo. 
Nella città portuale di Yokohama, appena fuori Tokyo, gli operatori sanitari hanno affermato che altre 10 persone della Diamond Princess sono state colpite dal virus, a breve saranno  trasferiti negli ospedali vicini per ulteriori test e cure. Ulteriori test sono in corso su altri 171 passeggeri che hanno avuto sintomi o hanno avuto contatti con un uomo risultato positivo ai test.
Al di fuori della Cina continentale, sono stati confermati almeno 230 casi, tra cui due morti, uno a Hong Kong e un altro nelle Filippine.
La Cina ha invitato le altre nazioni a non esagerare nelle loro risposte chiedendo di valutare la situazione epidemica in modo obiettivo, equo, calmo e razionale, rispettando le raccomandazioni autorevoli e professionali dell’OMS. Gli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo, nel frattempo, hanno dichiarato di essere sempre più preoccupati in virtù dei giochi che si apriranno tra meno di sei mesi.
Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha fatto appello alla “solidarietà internazionale” e al sostegno alla Cina e agli altri paesi colpiti dal virus e ha invitato a fermare qualsiasi stigmatizzazione di persone innocenti.
La Cina ha costruito un nuovo ospedale in pochi giorni con 1.500 letti, appositamente  per i pazienti affetti dal virus, secondo quanto riportato dai media locali, l’ospedale aprirà nella giornata di oggi. 

Redazione

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina