Virus Cina, Xi: ‘La situazione è grave, l’epidemia accelera’. Vietati i viaggi organizzati all’estero

in Esteri

Il presidente Xi Jinping, dopo aver cercato di infondere fiducia alla popolazione cinese, ha ammesso che la situazione è «grave» e l’epidemia del coronavirus «accelera». «Di fronte alla grave situazione di un’accelerazione della diffusione del nuovo coronavirus, è necessario rafforzare la leadership centralizzata e unificata del Comitato centrale del Partito», ha detto Xi nel corso di una riunione d’emergenza del governo.
Le autorità di Pechino hanno emesso una nuova e drastica misura per contenere l’epidemia di coronavirus. A partire da lunedì tutti i servizi per i tour di gruppo all’estero forniti dalle agenzie di viaggio cinesi, comprese le prenotazioni alberghiere e dei biglietti aerei, saranno sospesi. Lo riferito la tv di Stato Cctv, aggiungendo che i tour organizzati all’interno della Cina sono stati sospesi ieri. gazzettadiparma

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina