Iraq, lanciati tre razzi: due cadono vicino all’ambasciata Usa

in Esteri

Due razzi su tre lanciati dal Zafaraniyah district sono caduti nella Zona Verde di Baghdad, vicino all’ambasciata americana. Lo riferiscono fonti della sicurezza.

Le sirene d’allarme dell’ambasciata sono scattate subito dopo le esplosioni. L’attacco, sferrato probabilmente con razzi Katiuscia, non ha provocato vittime, riferisce l’agenzia Reuters.

La rappresentanza diplomatica Usa, come altre strutture di Washington nella regione mediorientale, da tempo è nel mirino di milizie sciite filo-iraniane. In risposta ad attacchi missilistici simili, il 3 gennaio forze americane hanno ucciso il generale iraniano Qassem Soleimani (CHI ERA) in un raid aereo a Baghdad, innescando il durissimo confronto con Teheran. skytg24

Tags:

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina