Libano: 70 feriti in scontri a Beirut

in Esteri

Almeno 70 persone sono rimaste ferite oggi in nuovi scontri tra manifestanti governativi e forze di sicurezza a Beirut, portando così a oltre 450 il totale nelle ultime 24 ore. Lo riferiscono fonti mediche della Croce rossa, secondo cui oltre 30 persone sono state ricoverate in ospedale. Nel corso del pomeriggio, decine di manifestanti hanno iniziato a lanciare pietre in direzione della polizia dietro una barricata di metallo, gridando “rivoluzione, rivoluzione”. Le forze antisommossa hanno risposto con cannoni ad acqua, proiettili di gomma e gas lacrimogeni. ansa

Ultime da Esteri

Vai a Inizio pagina